Struttura - Salvator Mundi International Hospital

Struttura

Salvator Mundi International Hospital è una clinica privata fondata nel 1951, sul colle del Gianicolo, nel quartiere Monteverde, dalla Congregazione del Divin Salvatore.

La struttura, accessibile da via delle Mura Gianicolensi, rientra nel distretto territoriale di competenza dell’Azienda USL Roma D.

Nel pieno rispetto dei requisiti dettati dalle vigenti normative, Salvator Mundi International Hospital è stata tra le prime case di cura private nel Lazio ad ottenere l’autorizzazione regionale (n. 650 del 24/02/1997) per esercitare attività sanitaria nelle branche di Medicina e specialità mediche, Chirurgia e specialità chirurgiche e Ginecologia.

I servizi e le attrezzature sono adeguati alle normative vigenti in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro per offrire ai pazienti servizi di qualità, incentrando l’assistenza sulle esigenze individuali, con l’obiettivo dichiarato di offrire il miglior rapporto costi-benefici possibile.

Il Salvator Mundi International Hospital ha dato inizio, dal 2012, ad un percorso di rinnovamento della gestione, garantendo continuità nei principi che ne caratterizzano la storia, in un’ottica di miglioramento, ammodernamento e innovazione. Così nel 2013 è stato avviato un progetto di riqualificazione strutturale e tecnologica, al fine di garantire efficienza, elevati livelli di confort e capacità di intervento in pressoché tutti i settori della medicina e della chirurgia.

Un percorso di crescita in cui restano ben saldi i valori fondanti della clinica, i suoi principi etici ed il carattere internazionale, in virtù del quale il personale medico e infermieristico ha le competenze linguistiche per comunicare con la sua utenza internazionale, provenienti da oltre 70 paesi del mondo.

L’edificio della clinica si sviluppa su sette livelli, di cui sei emersi e uno seminterrato. Dispone di 75 posti letto e di una stanza per l’isolamento. Le camere, di diversa tipologia (suite con salottino, camere singole), sono dotate di aria condizionata, telefono, televisore e connessione wi-fi gratuita per pazienti e visitatori (disponibile in tutta la struttura).

La Clinica è immersa in un parco privato munito di parcheggi, servizi e giardini.

La struttura dispone di sei sale chirurgiche – di cui alcune predisposte per una chirurgia di alta specializzazione – di un’area dedicata al primo soccorso con medicheria e chirurgia ambulatoriale, con monitoraggio intensivo post operatorio, di un laboratorio clinico, di un reparto di diagnostica per immagini, di un servizio di cardiologia, di un servizio di endoscopia, di diversi reparti specialistici e studi medici per l’attività ambulatoriale, diagnostica e terapeutica e di un centro di fisioterapia e riabilitazione (FISIO SMIH).

E’ inoltre presente, internamente, un’Unità di Ricerca & Innovazione. Tra le aree di ricerca e innovazione strategiche già attive si distinguono la Medicina elettromagnetica, la Telemedicina e la Prevenzione delle infezioni nosocomiali. Un’Unità che si occupa di garantire  il mantenimento di servizi d’avanguardia scientifica ed il miglioramento della qualità globale. Per individuare, con un approccio dinamico, nuove soluzioni nel campo sanitario, caratterizzato dalla continua innovazione nei processi diagnostici, terapeutici e assistenziali.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.