Il tuo problema - Salvator Mundi International Hospital
  • Polo di ortopedia protesica >  Il tuo problema

    Artrite reumatoide

    L’artrite reumatoide è una poliartrite infiammatoria cronica, anchilosante e progressiva a patogenesi autoimmunitaria e ad eziologia sconosciuta, che colpisce particolarmente le articolazioni sinoviali. Può provocare dolore e deformazioni in grado di compromettere gravemente le funzionalità articolari.
    La patologia si differenzia dall’osteoartrosi poiché interessa inizialmente la membrana sinoviale e non le cartilagini e rispetto ad essa colpisce meno frequentemente e in età più giovane. L’artrite reumatoide si osserva prevalentemente tra i 40 e i 50 anni e tra i 60 e 70 anni. Varianti precoci dell’Artrite reumatoide si presentano nell’infanzia e verso la fine dell’adolescenza.
    Il sintomo della patologia consiste in una infiammazione della sinovia, con rigonfiamento delle cellule sinoviali, eccesso di liquido sinoviale e sviluppo di tessuto fibroso nella sinovia. L’artrite arriva a colpire anche l’osso e la cartilagine, provocandone assottigliamento e distruzione. La condizione può manifestarsi con infiammazioni diffuse nei polmoni, nel pericardio, nella pleura, nella sclera dell’occhio oppure con lesioni nodulari del tessuto sottocutaneo. La diagnosi è basata prevalentemente sui sintomi e attraverso i raggi X.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.