Pancreatite acuta - Salvator Mundi International Hospital
MENUMENU
  • Centro per la prevenzione e cura della litiasi della colecisti e delle vie biliari >  Pancreatite acuta

    La complicanza più grave della calcolosi della colecisti è rappresentata dalla pancreatite acuta dovuta dall’ostruzione del dotto pancreatico principale (Wirsung), determinata dalla presenza di un calcolo nella via biliare principale, che ostruisce il flusso biliare nell’intestino.
    Questa condizione rappresenta una vera e propria emergenza; si manifesta con dolore addominale intenso, continuo, non rispondente agli analgesici, associato a vomito, ileo paralitico (chiusura dell’alvo a feci e gas, meteorismo addominale), ipotensione, febbre e al riscontro laboratoristico di iperamilasemia, leucocitosi, iperglicemia.
    Sono rari i casi di pancreatite acuta in cui è necessario intervenire chirurgicamente con urgenza. Se a causare la patologia sono i calcoli biliari, il paziente sarà sottoposto a un intervento di colecistectomia (asportazione della colecisti), in genere praticato per via laparoscopica. Il trattamento per pancreatite acuta prevede inizialmente digiuno e somministrazione endovenosa di liquidi ed elettroliti. Ai pazienti affetti da forme più gravi si prescriveranno anche farmaci ad azione antiproteasica e antibiotici.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.