Focus BPCO - Salvator Mundi International Hospital
    • 29 SET 16

    Focus BPCO

    L’apparato respiratorio a volte è preda di aggressione da parte di sostanze esterne. Malattia polmonare progressiva, la Broncopneumatia Cronica Ostruttiva non è completamente reversibile e ostruisce le vie aeree rendendo difficoltosa la respirazione con un quadro clinico caratterizzato da tosse ed espettorazione a dispnea durante gli sforzi anche di modesta entità.

    L’enfisema polmonare, una delle sue manifestazioni (l’altra è la bronchite cronica), si sviluppa a causa di una dilatazione permanente degli spazi aerei più periferici del tessuto polmonare con la formazione di bolle. Si associa ad una progressiva compromissione della respirazione e si manifesta tramite una mancanza di respiro, con deformazione toracica. Causa principale di tale malattia è da ricercare nel fumo, che fa leva su deficit derivanti talvolta da fattori genetici, come quello dell’enzima alfa-1 antitripsina, responsabile della conservazione del tessuto polmonare.

    Patologia solitamente sottostimata e sottodiagnosticata in grado di condurre il paziente verso un quadro clinico di insufficienza respiratoria, risulta la quarta causa mondiale di morte dopo le malattie cardiovascolari.
    Per tale ragione presso il Polo delle malattie del polmone SMIH, è dedicato un intero settore – area critica – alla cura di questa malattia ed il Centro antitabagismo (vedi Focus) alla sua prevenzione, in aggiunta ai servizi diagnostici e i metodi terapeutici interspecialistici appositamente adibiti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.