Osteopatia - Salvator Mundi International Hospital
    • 13 DIC 16
    Osteopatia

    Osteopatia

    Nel nuovo centro di fisioterapia FISIO SMIH puoi risolvere i tuoi problemi di emicrania, dolori derivanti da attività sia sportive che sedentarie, dolore cronico a collo, cervicale e schiena. Contattandoci potrai richiedere una valutazione osteopatica per conoscere la soluzione più adatta a te.

    Valutazione osteopatica La seduta di osteopatia inizia con la valutazione osteopatica complessiva della persona per individuare con precisione la causa primaria del disturbo, per poi agire direttamente o indirettamente sul sintomo, attraverso tecniche manipolative, fasciali, viscerali o cranio sacrali.

    Trattamenti osteopatici e integrati Il servizio di Osteopatia del Centro di Fisioterapia FISIO SMIH offre la possibilità di effettuare trattamenti osteopatici, in un’ottica integrata con le altre branche della medicina attive in clinica, tra le quali ortopedia, nutrizione, chirurgia. Il servizio, coordinato dall’osteopata e fisioterapista dott. Andrea Uffreduzzi, garantisce una presa in carico globale del paziente. Il metodo manuale utilizzato, dolce e naturale, è adatto per ogni età, dai neonati agli anziani

    L’osteopatia consente di prevenire, valutare e trattare diversi disturbi che interessano gli apparati neuro-muscolo-scheletrico, cranio-sacrale e viscerale. Attraverso tecniche manuali, non invasive, si alleviano tensioni, traumi e stress fisici.

    Al FISIO SMIH si effettuano anche trattamenti specifici, ad esempio, di osteopatia e postura per la colonna; osteopatia pediatrica, per il pavimento pelvico e per lo sport. In particolare , con le tecniche manuali osteopatiche si possono trattare ad esempio:

    emicrania; dolori derivanti da attività sia sportive che sedentarie; dolore cronico a collo, cervicale e schiena; osteoartrosi e problemi reumatici; problemi motori e di coordinazione; disordini di colon e intestino; problemi cardiocircolatori; disordini del sistema nervoso centrale; problemi ortopedici; trauma cranico e danni alla colonna vertebrale; problemi pediatrici e neonatali; disordini infantili; autismo; disabilità linguistiche; affaticamento cronico; coliche; reflusso gastroesofageo; dolore o irregolarità del ciclo mestruale; disturbi urogenitali e viscerali; pubalgie; difficoltà digestive; stress e problemi relazionali; acne; strabismo; disordini del tessuto connettivo; problemi temporo-mandibolari (disturbi dell’ATM); disordini neurovascolari; stress post-trauma; disfunzioni post-gravidanza e post-operatorie, come ad esempio nel caso di interventi maxillo-facciali, addominali (aiuta il riassorbimento della cicatrice e l’elasticità della pelle) e cataratta.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.