Zika: studi sulle modalità di trasmissione del virus - Salvator Mundi International Hospital
    • 03 MAG 18
    Zika: studi sulle modalità di trasmissione del virus

    Zika: studi sulle modalità di trasmissione del virus

    Due nuovi studi affrontano le modalità di contagio da virus Zika che, molte volte, è asintomatco, altre invece, causa febbre, eritemi, mal di testa, forti dolori articolari e muscolari.

    Da un lato la ricerca condotta dal Centers for Disease Control and Prevention (CDC) si è concentrata sulla trasmissione sessuale del virus attraverso il liquido seminale maschile, con il fine, tra l’altro, di stabilire la durata di attività di Zika nello sperma e regolare la prevenzione. Il CDC ha studiato il periodo di incubazione e attività del virus nel seme maschile, esaminando 184 uomini americani infettati in maniera sintomatica dal virus Zika.

    Dall’altro lato, il team di scienziati dell’Emory University hanno analizzato, a partire dall’epidemia avvenuta in Brasile nel 2015, la fase post-parto ovvero le conseguenze che il contagio può comportare nel nascituro: danni al cervello e problemi comportamentali, microcefalia e altri difetti fisici.

    Primariamente, dunque, il virus viene trasmesso attraverso la puntura di una specie particolare di zanzara, Aedes, la stessa che trasmette Dengue e Chikungunya; in secondo luogo, il contagio avviene anche attraverso rapporti sessuali, mentre al nascituro lo trasmette la madre durante la gravidanza. Lo stesso virus è stato legato a casi di sindrome Guillain-Barré.

    Oltre ad analizzare le problematiche congenite nel neonato causate da Zika, le più severe, il team dell’Emory University ha studiato anche gli effetti che si sono verificati più a lungo termine nei primi mesi di vita del bambino: in particolare danni neurologici che sono stati riscontrati dagli scienziati, attraverso risonanze magnetiche testate su un gruppo di scimmie dai 3 ai 6 mesi di vita.

    Per saperne di più leggere l’articolo di Einav Keet su ContagionLive.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.