Il lavaggio delle mani per la prevenzione delle infezioni ospedaliere - Salvator Mundi International Hospital
MENUMENU
    • 19 DIC 17
    Il lavaggio delle mani per la prevenzione <br> delle infezioni ospedaliere

    Il lavaggio delle mani per la prevenzione
    delle infezioni ospedaliere

    Un corretto lavaggio delle mani rappresenta il primo e più importante passo per la sicurezza clinica e la prevenzione delle infezioni. Circa il 15-30% delle infezioni associate alle pratiche assistenziali possono essere prevenute con una accurata igiene delle mani. Durante l’attività di assistenza, se non si adottano opportune misure igieniche, c’è il rischio, infatti, di diffondere le infezioni tra malati, da malato a sano, da sano a malato. Gli operatori sanitari devono seguire specifiche procedure, per l’applicazione delle quali sono formati ed allo stesso tempo anche i pazienti, o chi fornisce loro assistenza, deve conoscere e metterle in pratica le modalità di contaminazione e mettere in atto le opportune misure igieniche.

    Rilevanza sottolineata anche dal Ministero della Salute che ha stabilito “5 momenti fondamentali per l’igiene delle mani”:

    In SMIH la sicurezza clinica e la prevenzione delle infezioni sono al primo posto. Sono i must per i quali continuiamo ogni giorno a lavorare e ad aggiornarci, con la teoria e con la pratica dei comportamenti. I nostri operatori sanitari sono tornati di nuovo in aula per il corso di formazione su “Lavaggio delle mani e prevenzione delle infezioni ospedaliere”, insieme al direttore sanitario dott. Giovanni Vizzini e alla dott.ssa Daniela Angeloni (direzione infermieristica). Sempre in azione con nuove istruzioni operative, per l’igiene e il controllo delle infezioni. La B-BS (Behavior-Based Safety), dunque, ancora al primo posto, come dimostrato già nel giugno scorso quando abbiamo portato la nostra esperienza all’11° Congresso Europeo di B-BS, organizzato da AARBA.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.