Medicina tropicale e internazionale - Salvator Mundi International Hospital

Medicina tropicale e internazionale

Il laboratorio di analisi cliniche e microbiologiche del Salvator Mundi International Hospital fornisce risposte qualificate alla domanda di salute dei viaggiatori internazionali e degli immigrati, perfettamente in linea con la vocazione internazionale ed accogliente della clinica, come fu dalla sua fondazione, nel 1951, ad opera delle Suore della Congregazione del Divin Salvatore, la cui missione si può sintetizzare nell’ “assistere malati di tutti i Paesi senza distinzione di razza, fede e stato sociale”.

L’incontro costante tra il Salvator Mundi International Hospital (SMIH) e le comunità straniere ha reso possibile, presso il laboratorio SMIH, un approfondito studio delle parassitosi meno frequenti in Europa, con particolare riferimento alla ricerca del plasmodio della malaria.

La dott.ssa Rita Presutto, in qualità di direttore del laboratorio, e la sua equipe, rivolgono un’attenzione particolare alla ricerca ed allo studio delle resistenze batteriche agli antibiotici, problema sempre più urgente nell’ambito della microbiologia clinica. Gli antibiogrammi sono letti e interpretati secondo le linee guida EUCAST edizione 10/03/2017.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.